Scritto da  2015-11-05

Suggerimenti su come e quando comprare il tuo abito da sposa

Ci sei quasi, lo so. Hai accumulato così tante riviste di abiti da sposa che la tua stanza sta straripando e non sai più come liberartene. Non ti preoccupare per lo smaltimento, qualche amica di sposerà a breve e potrai riciclarli, ma tu? Sei certa che le riviste siano state sufficienti?
Sei certa che la bidimensionalità di un foglio patinato possa essere sufficiente per darti un’idea dell’abito da sposa che vuoi indossare il giorno del tuo matrimonio? Io penso che non lo sia.

Una cosa è guardare una foto, magari spesso anche ritoccata e rifinita, un’altra è toccare un abito, poterlo vedere dal vivo e scoprirne i dettagli, uno per uno.
Questo cosa vuol dire? Che, subito dopo esserti fatta un’idea sulle riviste, organizzati per visitare uno o più atelier in cui vedere gli abiti dal vivo.
Ma facciamo uno o due passi indietro. Proviamo a prepararci al meglio al momento della scelta dell’abito, per non avere dopo brutte sorprese o ripensamenti dell’ultima ora.

Quando iniziare a cercare l’abito?

Dipende dall’abito che hai in mente. Se hai già trovato l’abito dei tuoi sogni e non devi apportare modifiche sartoriali, allora puoi stare un po’ più tranquilla e prendertela comoda, non tantissimo ovviamente.
Se invece hai scelto un abito ma vorresti fargli delle modifiche perché non ti soddisfa, allora devi giocare d’anticipo, soprattutto sei sei puntigliosa e se vuoi che le cose siano fatte nei migliore dei modi.

Quando scegliere l’abito?

Devi sapere anche un’altra cosa, il mercato della moda sposa è prettamente stagionale e quindi, anche le collezioni degli abiti da sposa sono soggette a questo calendario rigoroso. Le due scadenze sono la stagione primavera/estate e la stagione autunno/inverno.
Quello che magari non tutti ti dicono è che in un atelier serio, attento e all’avanguardia, la stagione primavera/estate è già disponibile alla fine dell’anno precedente. Quindi, ti faccio un esempio, se hai programmato la data del matrimonio ad agosto 2016, già in questo momento, se decidi di affidarti a un atelier, potrai guardare e provare la nuova collezione. Se invece hai fissato la data delle tue nozze per l’inverno 2016, allora ti converrà iniziare a provare abiti a maggio o giugno 2016. Spero di essere stata chiara e di averti dato utili informazioni tecniche sulle tempisitiche, che sono assolutamente un fattore da non sottovalutare.

Ma ora passiamo oltre.

Ecco alcuni motivi per cui vale la pena scegliere il tuo abito da sposa in un atelier:

perchè scegliere il tuo abito da sposa in atelier

  • Puoi provare l’abito o più abiti e confrontarli. Avrai la possibilità di provare tutti i modelli che vorrai, confrontarli, sentirli addosso, guardarti mentre cammina e immaginarti il giorno del tuo matrimonio.
  • Puoi avere consigli sul modello che più ti dona di più. In atelier troverai degli esperti che lavorano nel campo della moda sposa da anni e conoscono benissimo i trucchi del mestiere, ma, soprattutto, conoscono il tuo corpo, i modi per evidenziare i tuoi punti di forza e quelli per nascondere i piccoli difetti.
  • Puoi chiedere tutte le modifiche che desideri. Se vorrai modificare qualcosa del tuo abito, cambiare una scollatura, il bustino, il pizzo, avrai sarti professionisti che sapranno come accontentarti.
  • Puoi scegliere e provare gli accessori senza dover impazzire. Avrai tutto a portata d mano, ti basterà solo chiedere. Il velo, un cappello particolare, un paio di guanti, un fermaglio per capelli, qualunque cosa potrai provarla insieme all’abito e acquistarla direttamente lì, senza dover fare il giro dei rivenditori.
  • Potrai prenotare vari appuntamenti di prova dedicati esclusivamente a te. Se il primo appuntamento non è andato bene e non eri dell’umore giusto, potrai chiederne un altro e poi un altro e poi ti assicuro che ti sentirai a casa e avrai le idee chiarissime.
  • Potrai consultare e farti aiutare da professionisti del settore. L’atelier è il posto in cui tu avrai a disposizione dei professionisti che si dedicheranno a te. Potrai confidarti, dire loro il perché vorresti quel modello e non un altro, riferirgli i tuoi desideri più reconditi e fidarti. Il segreto è la fiducia.
  • Per qualunque danno o inconveniente, l’atelier saprà come aiutarti a risolvere l’accaduto. Se prima del grande giorno, durante una prova dell’abito con le amiche succede qualcosa, non disperare, ti basterà riportare l’abito in atelier e chiedere allo staff di risolvere il problema.

sartoria abiti da sposa su misura
 
Direi che di note positive ce ne sono in abbondanza, ora tocca a te ponderare bene le mosse e scegliere il posto giusto. Lo capirai subito, te lo anticipo. Capirai che quell’atelier è il posto in cui ti sentirai coccolata, protetta e in cui avrai la possibilità di confrontarti liberamente con i professionisti che ci lavorano e che saranno lì per esaudire ogni tuo desiderio.
Un po’ quello che facciamo noi in KatiAtelier, ti accogliamo, ci sediamo con te per sapere che persona sei, quali sono le tue passioni, i tuoi interessi, le tue caratteristiche e poi iniziamo l’avventura e la ricerca.
Trovare l’abito perfetto è come mettersi in viaggio per trovare l’isola che tutti vi hanno detto essere il paradiso in terra, zaino in spalla ed emozioni che si possono toccare. Ma una volta trovata, non si torna indietro. Ecco, trovare l’abito da sposa adatto non è un evento di passaggio, è uno dei momenti più intensi che la tua memoria custodirà, ecco perché il nostro ruolo è fondamentale.
Prendi un appuntamento, vieni a trovarci e vediamo quale isola e quale tesoro vuoi trovare!

socialshare

share on facebook share on google+ share on pinterest share on twitter

Prendi un appuntamento

Il nostro staff sarà a tua completa disposizione per soddisfare ogni tua esigenza.

contattaci